HOME PAGE‎ > ‎MULTIMEDIA‎ > ‎

Simulazione



Da tanti anni ormai gli appassionati di Formula 1 si cimentano in sfide virtuali contro i propri beniamini tramite giochi e simulazioni di guida. A partire dagli anni ottanta apparirono i primi videogame con grafica poligonale e tecnica decisamente arcade, poi con il passare del tempo vennero sviluppati software sempre più articolati, dotati di grafica realistica, nomi e riferimenti reali, oltre ad una guida sempre più orientata alla simulazione. Geoff Crammond e la Microprose sfornarono F1Gp nel 1992, completo di tutte le auto e le piste della stagione precedente, il primo vero tentativo di rappresentare la F1 sullo schermo da gioco, con tanto di regolazioni tecniche sulla vettura, prove libere, sessioni di qualifica, gara e campionato completo. Nel corso degli anni arrivarono gli episodi successivi, cui la concorrenza rispose con titoli ormai storici come F1 Challenge e Gtr2, prodotti molto liberi per quanto riguarda la personalizzazione, attraverso i file di modifica di circuiti e auto; in tempi più recenti Rfactor ha sviluppato ulteriormente il lato simulativo, con particolare attenzione al gioco online, per fare in modo che l'utente si possa divertire anche contro altri giocatori "umani", concetto poi realizzatosi al 100% con IRacing, una piattaforma che coinvolge migliaia di utenti suddivisi per patenti, categorie e vetture, arrivando a vette mai raggiunte prima.