HOME PAGE‎ > ‎MULTIMEDIA‎ > ‎Articoli e libri‎ > ‎

Ronnie Peterson - Superswede




Editore Edizioni Mare Verticale

Collana Uomini e sogni

Alain Henry, Ronnie Peterson

Traduttore G. Lagomarsino

Anno edizione 2016

Pagine 222


Considerato per anni il pilota più veloce e determinato dell'automobilismo, quando non era bersagliato dalla sfortuna, Ronnie Peterson era asceso al culmine della sua carriera in Formula 1 quando morì in seguito alle ferite riportate nel corso del Gran Premio d'Italia a Monza nel 1978. 

La sua scomparsa fu un colpo durissimo per il mondo dell'automobilismo sportivo, nel quale il popolare pilota svedese aveva avuto un ruolo di primo piano per un intero decennio. Modesto, riservato e soprattutto un pilota in tutto e per tutto, Ronnie non riuscì mai a ricevere la corona di Campione del Mondo alla quale tanto ambiva, ma non c'è dubbio che avesse le qualità per conquistarla. 

Grazie alla sua versatilità si guadagnò la simpatia del pubblico sportivo di tutto il mondo, perché quando non era impegnato al volante di una monoposto di Formula 1, partecipava spesso a gare in altre categorie. Il carattere umile lo rese uno dei più popolari piloti di sempre, anche nell'atmosfera spietata e affaristica del circo della Formula 1.


https://sites.google.com/a/cavalieridelrischio.com/www/home/multimedia/articoli-e-libri/superswede/logo_edizioni.jpeg

Lo si trova su