HOME PAGE‎ > ‎CIRCUITI‎ > ‎

Silverstone

Risultati immagini per silverstone circuito




Il 13 maggio 1950 a Silverstone si corse la prima gara del campionato del mondo di Formula 1, in quella che (a parte alcune interruzioni e una breve alternanza con Brands Hatch) divenne la sede storica del Gran Premio di Gran Bretagna.

L'impianto nacque nel 1943 come aeroporto militare, mentre dal 1950 si cominciarono ad utilizzare per le competizioni le vie perimetrali, che crearono il circuito che fu sede del primo Gp della storia e l'anno successivo teatro del primo successo della Scuderia Ferrari nella categoria. La configurazione rimase costante per tantissimi anni, con un misto tra rettilinei e curve veloci che resero Silverstone il tracciato più veloce del Circus.

Nel 1975 avvenne una prima modifica, con la realizzazione di una una chicane nel tentativo di limitare la velocità di percorrenza della curva Woodcote, anche se le medie restavano altissime e nel 1985 Keke Rosberg su Williams-Honda Turbo realizzò la pole position ad una media di 259,005 km/h, record per giro con la media più alta nella storia della F.1. durato per quasi 20 anni fino a quando nel 2002 Juan Pablo Montoya girò a Monza con una media di 259,828 km/h, migliorata ulteriormente due anni più tardi da Rubens Barrichello, che portò il record a 260,395 km/h.

Nel 1987 venne modificata la curva Bridge, mentre nel 1990 e nel 1991 avvennero i più importanti lavori di trasformazione del circuito, che lo hanno portato ad una configurazione più lenta, privandolo delle sue storiche curve Stowe, Club e Woodcote, pur creando un interessante serie di curve alla Becketts e mantenendo un alto livello, anche se il cambio di configurazione non venne gradito dai piloti allora impegnati nel mondiale, poi durante gli anni novanta venne rallentata ulteriormente la Abbey con una stretta Chicane. Nel 2009 sembrava che Silverstone dovesse sparire dal calendario in favore di Donington, ma con un nuovo accordo il pericolo venne scongiurato, anche se nel 2010 l'ultima trasformazione portò le F1 a correre nel tracciato della Moto Gp, situazione che ha ulteriormente ridotto il fascino dello storico circuito inglese.


Le varie modifiche al layout di Silverstone

   


Anni 70

Configurazione in uso fino al 1991



Il Layout dopo le modifiche del 1991


Configurazione attuale