HOME PAGE‎ > ‎CIRCUITI‎ > ‎

Reims



I primi Gp di Formula 1 in Francia vennero disputati a Reims, tracciato stradale velocissimo e dalla particolare forma triangolare, che si snodava nelle vicinanze della città francese utilizzando le strade ordinarie, nonché parte della Route Nationale 31, per un totale di 7.815 metri di lunghezza. Fino al 1952 il tracciato era noto come Reims-Gueux, poi fu eliminata la sezione che si snodava all'interno del villaggio di Gueux del circuito originale, permettendo medie ancora più alte e portando la lunghezza complessiva a 8.347 metri. Reims ha ospitato undici edizioni del Gran Premio di Francia di Formula 1, negli anni 1950, 1951, 1953, 1954, 1956, dal 1958 al 1961, nel 1963 e nel 1966, mentre dal 2005 le strutture del circuito sono state restaurate da un gruppo di appassionati e successivamente classificate come monumento storico. Tra le varie edizioni del Gran Premio di Francia, si ricordano in particolare l'edizione del 1958, teatro della tragica scomparsa di Luigi Musso e prova d'addio per Juan Manuel Fangio, nell'occasione raggiunto ma non doppiato in segno di rispetto dal vincitore Hawthorn, oltre a quella del 1961, durante la quale il debuttante Baghetti riuscì a vincere la corsa, caso unico nella storia della F1, partendo dalla dodicesima posizione, al termine di una gara spettacolare.

VIDEO ONBOARD