HOME PAGE‎ > ‎CIRCUITI‎ > ‎

Montecarlo


Il circuito del principato di Monaco è uno dei pochi punti di contatto tra la Formula 1 e l'attuale Circus dei Gran Premi, essendo ricavato utilizzando le strade del centro cittadino in un calendario che ha visto progressivamente scomparire o snaturare tutti i circuiti classici; tra le storiche curve di Montecarlo si sono infatti scritte tante pagine leggendarie, purtroppo anche tragiche, della storia della massima serie automobilistica.

Il tracciato ha sempre mantenuto una lunghezza di circa 3 km che si snoda fra gli edifici del centro storico e nel corso degli anni sono state apportate lievi modifiche che non hanno comunque cambiato la struttura: al via si affronta subito una curva a destra (Santa Devota), cui segue la salita Beau Rivage, poi dopo la curva a sinistra Massenet le vetture affrontano la curva Casino per giungere alla Mirabeau e al successivo strettissimo tornantino Loews (detto in precedenza Vecchia Stazione). A quel punto si prosegue con una doppia a destra in discesa (Mirabeau Bas e Portier), che introducono al velocissimo curvone del Tunnel, dove le auto sfrecciano al coperto fino ad una violenta staccata per la chicane che immette nel misto che si sviluppa nella darsena del Principato, con le curve del tabaccaio e delle piscine, fino alla parte finale, nel quale la Rascasse e la Noghes riportano al rettilineo di partenza.