HOME PAGE‎ > ‎CIRCUITI‎ > ‎

Jerez



Il circuito di Jerez de la Frontera è stato costruito negli anni ottanta in Andalusia, ha ospitato cinque edizioni del Gran Premio di Spagna di Formula 1 (dal 1986 al 1990, la prima particolarmente spettacolare e chiusa con arrivo al fotofinish tra Senna e Mansell) e due del Gran Premio d'Europa di Formula 1 (nel 1994 e nel 1997), prima di uscire definitivamente dal calendario senza lasciare troppi rimpianti, in quanto considerato troppo stretto e poco agevole per i sorpassi nelle gare di Formula 1, ma comunque impiegato per sessioni di test ufficiali.

La prima configurazione misurava 4.218 metri, con pista larga 11 metri, poi nel 1992 vennero fatti alcuni lavori per renderlo più veloce con la modifica della curva Sito Pons a cui seguì, nel 1994, l'inserimento della chicane Senna, portando la lunghezza del tracciato a 4.428 metri. Nel frattempo la sede del Gp di Spagna era stata spostata a Barcellona e il circuito andaluso fu impiegato in due occasioni per il Gran Premio d'Europa, l'ultima di queste teatro del noto contatto tra Villeneuve e Schumacher, decisivo per l'assegnazione del titolo mondiale al canadese.


La prima configurazione e la seconda, utilizzata dal 1994 al 1997


VIDEO ONBOARD

Senna e Prost in azione nel 1990


Alesi in azione nel 1994